Activity tracker Bluetooth, perché hanno una marcia in più

Il dilemma che accomuna molti acquirenti sportivi o, più, in generale, appassionati di sport è se acquistare un activity tracker o uno smartwatch. A differenza degli activity tracker gli smartwatch tendono ad essere più costosi e spesso non sono in grado di tracciare specifici tipi di sport, come il canottaggio o gli allenamenti a circuito. Inoltre, molti smartwatch montano batterie di durata ridotta, costringendo a frequenti ricariche. Come i fitness tracker, gli smartwatch possono variare nel modo in cui misurano con diversi livelli di precisione l’attività fisica e nell’utilizzo più o meno semplice del dispositivo. Gli ultimi report di mercato rilevano l’esistenza di un numero crescente di fitness tracker che forniscono notifiche più avanzate e smartwatch con funzionalità integrate di rilevamento delle attività. Ecco perché prima dell’acquisto si consiglia di raffrontarli per scoprire quale dispositivo possa funzionare meglio in termini di prestazioni.

Wear OS di Google include una serie di funzionalità che potrebbero ridurre il divario tra le funzionalità di un activity tracker e di uno smartwatch. Indossare dispositivi OS permette di aggiungere app direttamente sul proprio smartwatch senza bisogno di disporre dello smartphone, utilizzando qualsiasi connessione Bluetooth o Wi-Fi e svolgendo spesso molte funzioni in modo indipendente. Ciò significa che si può aggiungere la propria app preferita per la corsa, il ciclismo o il conteggio delle calorie anche allo smartwatch per ottenere una migliore funzionalità di monitoraggio della salute, se la si considera una proprietà. Apple ha anche fatto un buon lavoro nel dotare i propri prodotti di una forte funzionalità di rilevamento delle attività sportive sui suoi Apple Watch, anche se bisogna tenere presente che si avrà bisogno di uno smartphone Apple per poterne beneficiare.

D’altronde, anche gli activity tracker di base ultimamente sono in grado di offrire funzionalità intelligenti, avvisando dell’arrivo di una chiamata o un messaggio sullo smartphone, per esempio. Invece, gli orologi da fitness più avanzati sono a tutti gli effetti gli smartwatch, con schermi di grandi dimensioni e una gamma di funzioni accessorie. Se, invece, si è più incuriositi dal mondo degli activity tracker e si desidera saperne di più si può accedere alla faq sui migliori fitness tracker.

Post navigation